Lo prova, lo vuole, ma senza pagare

Roma, 19 marzo – OVS di Piazza Vittorio Emanuele II, un giovane indossa uno dei cappotti esposti: lo prova, si specchia, gli piace e decide di prenderlo. Ma non di pagarlo. È nervoso, probabilmente alla prima bravata, continua senza sosta ad aggirarsi per il negozio, tanto da insospettire il Rangers di servizio.
Trovato il coraggio necessario, il ragazzo decide di uscire dal punto vendita, ma viene immediatamente bloccato dalla GPG e ricondotto all’interno, con l’aiuto del personale che presta servizio di antitaccheggio. Sottratta la refurtiva e avvisate le Forze dell’Ordine, il giovane viene trattenuto nel magazzino del negozio e, soprattutto, tranquillizzato dal Rangers – “Stava dando ripetute testate al muro”.
Il ragazzo successivamente è accompagnato in centrale dagli agenti per spiegare le motivazioni del furto.