Atto vandalico, tombino di ghisa contro la fermata Actv di via Vittoria

Istituto di vigilanza privata - Rangers Vigilanza

Il Gazzettino di Venezia e Mestre, 4 marzo 2018

Tombino contro la pensilina Actv, vetri ovunque e struttura pericolante sulla strada, intervengono carabinieri e vigili del fuoco. L’episodio nella notte: nel mirino la fermata del bus di linea di via Vittoria, tra le più frequentate del centro di Mirano, davanti all’elementare Alighieri. A segnalare l’atto vandalico è stata poco dopo la mezzanotte di ieri una pattuglia dei Rangers, l‘Istituto di vigilanza privata arruolato dal Comune per controllare alcuni siti pubblici sensibili del territorio. Sul posto sono stati fatti intervenire i carabinieri per avviare le indagini e individuare i responsabili e i vigili del fuoco per la messa in sicurezza della struttura, rimasta pericolante sullo stradello di accesso alla scuola, con vetri ovunque sulla strada e sul marciapiede. Il ripristino della pensilina sarà compito di Actv, la fermata è comunque rimasta operativa fin da ieri mattina.